Inaugurata la ‘eco-maison’ del progetto H2OS, volto alla realizzazione di un eco-villaggio in Senegal a 200 km da Dakar, composto da spazi comuni e moduli abitativi autonomi dal punto di vista energetico e idrico in un’area ad alto tasso di desertificazione. Il villaggio si trova in un’area priva di elettricità, acqua, servizi scolastici e sanitari. Le abitazioni sono state realizzate in mattoni in terra cruda, in regime di autocostruzione comunitaria. Gli elementi più complessi delle strutture, come ad esempio le testate, servizi e gli impianti, sono stati realizzati da manodopera locale formata a cura di tecnici specializzati. L’opera diventerà un baluardo e simbolo di diritti, quali l’accesso all’acqua, al cibo, alla possibilità di vivere nei luoghi dove si è nati e di allontanarsene per volontà, e non per necessità. Il progetto architettonico e tecnologico di H2OS è concepito e sviluppato da TAMassociati, realtà da sempre attiva nella realizzazione di ospedali-modello dalla forte impronta ecologica all’interno del continente africano.

Per maggiori informazioni: www.h2os-project.org e www.tamassociati.org

05_formazione

L1090302

CONDIVIDI