Secondo l’Istat sono 12 milioni le persone che pranzano mediamente ogni giorno fuori casa e 17 milioni quelle che restano a casa e cucinano per sé e per i famigliari.

Nasce così SOLunch, il portale che mette in contatto i cittadini: da un lato chi è a casa e ha voglia di preparare qualcosa di buono e dall’altra coloro che desiderano uno stacco nella pausa pranzo. Offri, pranza, socializza è lo slogan della community online per la pausa pranzo che sta riscuotendo un buon successo, ormai operativa in tutta Italia.

I cuochi pubblicano sul sito il menu del giorno specificando quando e quante persone possono ospitare e il rimborso spese richiesto, gli avventori consultano le offerte, scelgono cosa e dove mangiare, prenotano e pagano online.

Un modo per consumare un pasto in una casa, come se fosse casa propria, ovunque ci si trovi, un modo nuovo, semplice e sicuro da usare per creare nuove relazioni, arrotondare e risparmiare. La registrazione è gratuita. Il SOChef cucina quello che cucinerebbe normalmente con la possibilità di socializzare e arrotondare, il SODiner sceglie quello che vuole mangiare e gode la pausa pranzo in un ambiente accogliente. Non più un pasto da soli davanti al computer o seduti alla scrivania, un cibo rapidamente scaldato al microonde o sette-otto euro mal spesi a una mensa o in piedi in un bar affollato.

CONDIVIDI